Il cheesecake al panettone


Eccolo lì il panettone, vi occhieggia dalla dispensa come a dire: "embè, non ti piaccio più?"; e voi vi sentite in colpa, perchè più passa il tempo più lui si rinsecchisce e vi passa la voglia di mangiarlo. Tranquilli, oggi vi diamo un'altra ricetta di riciclo, che stupirà davvero i vostri ospiti per la Befana: il cheesecake al panettone.

L'ho trovata su Mommie Cooks e utilizza anche l'arancia che vi darà un ulteriore sapore di stagione. Spezzettate un quarto abbondante di panettone in tanti bocconcini e fateli tostare in forno a 160° per circa un'ora; poi metteteli in un mixer e riduceteli a grana medio/fine. Aggiungete adesso 4/5 cucchiai di burro fuso, mescolate e disponete il tutto in una tortiera imburrata di 20 cm.

Ora preparate la crema di formaggio: 4 confezioni da 250g di philadelphia, 100g di zucchero, 80ml di latte e un cucchiaio di vanillina, quindi aggiungere 2 cucchiai di buccia di arancia grattuggiata, il succo di un'arancia e 2 cucchiai di liquore all'arancia. Infine, una a una, mettere 4 uova nell'impasto, con 80g di creme fraiche e 4 cucchiai di farina. Disporre l'impasto sulla base di panettone e infornare a 180° per 20 minuti, poi abbassare a 170° e cuocere altri 40 minuti; per evitare il formarsi delle crepature sulla superficie del dolce, mettete in forno anche una ciotolina con un po' d'acqua.

  • shares
  • Mail