Cheesecake di robiola e frutti rossi

cheese cake frutti rossi
Non c’è nulla da fare, è la cheese cake il dolce più in voga del momento (oltre ai macarons!). Ne esistono tantissime versioni; quella di oggi utilizza la robiola anziché la Philadelphia o altri formaggi cremosi e prevede la frutta non solo sulla superficie, ma anche all’interno.

Gli ingredienti sono: 150 grammi di savoiardi, 700 grammi di robiola, 70 grammi di zucchero, 300 ml di panna, ½ bicchiere di kirsch, 700 grammi tra fragole, lamponi e ribes, il succo di ½ limone, 80 grammi di zucchero a velo, burro per lo stampo.

Lavate i frutti e tagliateli; in una ciotolina versate un po’ d’acqua e il liquore. Montate la panna, con la robiola e lo zucchero. Spalmate 1/3 della crema sullo stampo imburrato e poi mettete metà dei frutti. Inumidite metà dei biscotti nel miscuglio di acqua e liquore e appoggiateli sulla frutta. Fate un altro strato di crema e poi mettete la frutta rimasta. Completate coi restanti savoiardi, sempre imbevuti e con l’ultimo strato di crema. Tenete in frigo per 12 ore, poi sformate il dolce su un piatto e distribuite una miscela di zucchero a velo e succo di limone. Decorate con dell’altra frutta e servite.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail