La cucina del riciclo: la vellutata lenticchie e gamberetti

Se in fondo alla dispensa avete trovato un pacco di lenticchie acquistate, sbagliando, per il cenone di Capodanno, siete ancora in tempo per utilizzarle, facendovi uscir fuori pure una zuppetta niente male, con la quale stupire il vostro partner una sera a cena.

Cosa vi occorre: 200 g di lenticchie rosse, 10 g di gamberetti lessi, 1 patata, 2 cucchiai di verdure per soffritto surgelate, 1 l scarso di brodo vegetale, 1 ciuffo di prezzemolo, ½ cucchiaio di curry, 4 fette di pancarrè, olio, sale e pepe q.b.

Come si prepara: sbucciate la patata e tagliatela a pezzetti. Intanto rosolate il soffritto in padella con un filo d’olio, aggiungete le lenticchie, la patata a dadini, bagnate con il brodo caldo e cuocete a fiamma viva. Una volta cotto, frullate il tutto conservando a parte una cucchiaiata di lenticchie intere. Rimette il composto sul fuoco, unite il curry, i gamberetti e le lenticchie intere, salate, pepate e cuocete per qualche altro minuto. Servite la crema nelle scodelle guarnendo con il prezzemolo tritato e accompagnandola con il pane a dadini tostato in forno.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail