Olio extra vergine di oliva biologico Titone.

olio biologico siciliano titoneOggi vi parlerò di un'azienda che produce olio extra vergine di oliva in Sicilia, per l'esattezza a Trapani. Titone si converte al biologico nel 1985, cercando di ridurre l'impatto ambientale che notoriamente l'agricoltura ha sull'ambiente, anche per mezzo del sovescio, utilizzo di piante che migliorano ed arricchiscono la struttura del terreno, e la lotta alternativa contro la mosca. L'azienda produce due olii, entrambi biologici, ma di cui uno è un DOP.

Li ho assaggiati entrambi ma alla fine ho comprato il biologico, soprattutto per questioni di prezzo ed imballaggi. Le cultivar impiegate sono: Nocellara del Belice, Cerasuola e Biancolilla. Quest'olio, nonostante abbia una precisa personalità è molto equilibrato, giustamente piccante ed un po' amaricante. Al naso, si percepiscono ricordi di macchia mediterranea o panzanella, il colore è giallo con riflessi verdi.

Per le sue componenti riesce ad abbinarsi abbastanza bene a molti piatti, certo su una semplice insalata verde il suo sapore predominerà, ma già su di un riso al pomodoro, dona sfumature e profumi che impreziosiscono la semplice pietanza. Il prezzo dal produttore è di circa 52 euro per una latta da cinque litri, scegliendo la bottiglia ovviamente il prezzo sale. Vorrei solo aggiungere che ho assaggiato il DOP dopo un anno dalla molitura e l'olio, malgrado avesse ceduto qualcosa in profumi era ancora presente, senza segni di difetti.

  • shares
  • Mail