A tavola con Benedetta Parodi - La ricetta provata: le lasagne di verdure

benedetta parodi

Dopo aver preso il secondo volume di A Tavola con benedetta Parodi - Un Piatto di Pasta, ho voluto provare una delle ricette per vedere se in termini di tempo, lavoro e spesa ne valesse veramente la pena. Ho provato le lasagne vegetariane e posso dire che il risultato finale è stato abbastanza buono, la spesa contenuta, ma il tempo e il lavoro impiegati sono stati notevoli.

Un buon modo di variare le lasagne con un ragù di verdurine, ma certo, meglio mettercisi di domenica o in una giornata con un po' di tempo libero. Le verdure in questione (cipolla, sedano, carote e zucchine) vanno tutte tagliate fini o a cubetti e poi soffritte a più riprese; inoltre le zucchine secondo me andrebbero soffritte a parte per renderle croccanti e non aggiunte alle altre verdure. Il ragù si completa dopo una decina di minuti con della polpa di pomodoro e poi va lasciato sobbollire venti minuti.

Poi si procede come per una lasagna normale, con le stratificazioni di pasta fresca (o secca fatta bollire qualche minuto), il ragù vegetariano, la besciamella, il parmigiano grattuggiato e qualche gheriglio di noce per dare croccantezza. Quaranta minuti in forno a 180° ed è fatta; come ho detto, il gusto finale rende, la consistenza un pochino meno, la prossima volta di sicuro terrò la besciamella più soda, meno liquida. Una ricetta che non proverei da questo volume? I noodles con pomodori e basilico; invece credo proprio che proverò anche la carbonara vegetariana, con la cipolla fritta al posto della pancetta.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: