Ricette pesce: le scaloppe di baccalà

ravanzi baccalà
Sabato mi era avanzato del baccalà già cotto, così per domenica a pranzo mi sono "ingegnata" su come consumare questi avanzi ed ho preparato queste buonissime scaloppe di baccalà come antipasto.

Gli ingredienti per 4 persone sono: 2/3 porzioni di baccalà già cotto, 1 acciuga sotto sale, prezzemolo, la mollica di un panino, 2 dl di latte, 2 uova, pangrattato, olio evo, un limone e pepe.

Mettete il pane in una ciotola col latte e lasciate in ammollo per 15 minuti. Pulite e lavate il prezzemolo e poi tritatelo. Passate nel mixer il baccalà, l'acciuga dissalata sotto l'acqua corrente, la mollica del pane strizzata dal latte, il prezzemolo, un uovo ed il pepe. Formate col composto ottenuto tante scaloppe spesse e passatele nel restante uovo sbattuto e nel pangrattato. Fate dorare le scaloppe nell'olio evo ben caldo e servitele accompagnandole con fette di limone. L'alternativa alla frittura è passarle in forno a 200° C per 10-15 minuti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail