Ricette san Valentino: ostriche con vinaigrette di scalogno e dragoncello

Ricette san Valentino: ostriche con vinaigrette di scalogno e dragoncelloLe ostriche hanno fama di essere un cibo afrodisiaco: ideali per san Valentino, non trovate? Se poi non fossero afrodisiache, rimangono sempre buone e quindi vale lo stesso la pena provarle. Si consideri, poi, che hanno un sapore salato e invitante, aggiungendo un tocco di ricercatezza al pasto. Eccovi, dunque, una ricetta veloce per le ostriche con vinaigrette di scalogno e dragoncello.

Per due persone questi sono gli ingredienti: 6 ostriche, mezzo scalogno, 2 cucchiaini di aceto di vino rosso, 2 cucchiaini di dragoncello, 1 cetriolino sott'aceto, zucchero (un pizzico), olio extravergine di oliva, sale, pepe nero,

Tritate finemente lo scalogno e il cetriolino sott'aceto, quindi metteteli in una ciotola e copriteli con l'aceto e l'olio (due cucchiai sono più che sufficienti); cospargete con lo zucchero, aggiustate di sale e pepe e mescolate per bene, amalgamando il tutto. Unite infine il dragoncello e assaggiate per valutare se c'è da apportare qualche piccola correzione. Sistemate le ostriche su di un piatto, condite ogni ostrica con un po' di salsa e servite subito.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail