Identità Golose 2012 – Tendenze e novità dalla kermesse di alta gastronomia

6 Febbraio 2012


Da domenica 5 a martedì 7 febbraio 2012, Milano ospita la nuova edizione di Identità Golose; la manifestazione, che è giunta all’ottavo appuntamento annuale, questa volta è focalizzata sull’importanza delle materie prime. Nel momento della crisi economica globale, si cerca di stupire di meno e di sfruttare al massimo quello che si ha sotto mano; quindi ingredienti a chilometro zero, ma senza disdegnare pellegrinaggi culinari oltreconfine.

L’aria che si respira tra gli stand -affollatissimi- è di semplicità e recupero delle radici; la parola più pronunciata è passione; passione della ricerca dell’ingrediente e del sapore giusto, passione del fare e del curiosare. Ed è bello perchè i primi a trasmetterti questo senso di entusiasmo sono proprio gli chef superstar che riempiono le sale e l’auditorium. Vagando tra le cucine a vista per vedere da vicino come si spignatta nella gastronomia ai livelli più alti, e i provvidenziali stand di specialità che sono delle isole ristoratrici tra una conferenza e l’altra, balza agli occhi che l’attenzione per la qualità del piatto all’origine è la tendenza del momento.

E se parli con uno dei tanti ristoratori che sono venuti qui a vedere e a studiare i loro miti, ti rendi conto che appena si può si cerca di farsi da soli i propri prodotti di base, o quanto meno di andarli a scovare lontano dalla produzione industrializzata. Restate connessi, tra poco vi parleremo dei nostri incontri con Carlo Cracco, Viviana Varese e i segreti per fare un’ottima pizza spiegati dall’esperto.

Identità Golose 2012
Identità Golose 2012
Identità Golose 2012
Identità Golose 2012
Identità Golose 2012
Identità Golose 2012

I Video di Gustoblog: WASTED! CONTRO IL CIBO SPRECATO