Ricette San Valentino: i budini di gambero

Una ricetta davvero chic, questa, per la vostra cena fai-da-te di San Valentino, la serata in cui più di tutte volete prendere la vostra metà per la gola! Possiamo definire i budini di gambero come una variante originale dell’evergreen cocktail di scampi e come tale servirla all’inizio della vostra cena certamente superlativa.

Cosa vi occorre per 4 persone: 1 porro, 2 carote, 10 g di burro, 10 foglioline di crescione, 6 uova, 1 cucchiaio di salsa di soia, 2 cucchiai di vino bianco secco, 12 gamberi, sale q.b.

Come si preparano: pulite il porro e la carota e tagliateli a fettine sottilissime, quindi stufateli nel burro assieme al crescione aggiungendo una cucchiaiata d’acqua e abbassando al minimo la fiamma del fornello. Fate andare coperti per 5 minuti, quindi spegnete. Intanto sbattete le uova con la salsa di soia, il vino e il fondo di cottura delle verdure. Imburrate 4 pirofiline della capacità di circa 1,5 dl l’una e suddividetevi le verdure, i gamberi e l’impasto. Coprite con alluminio e cuocete a vapore per circa 10 minuti: come per i dolci, quando lo stuzzicadenti uscirà asciutto, i budini saranno pronti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail