Pausa dolce con il Moelleux al cioccolato

Moelleux al cioccolato
Moelleux è il termine francese che si utilizza per indicare una texture fondente, morbida appunto, ma anche fragrante e decisa. Una specie di "esaltazione profonda" degli ingredienti, che è passata a denominare, nel linguaggio comune, un certo tipo di dolce che riunisce proprio le caratteristiche indicate. Non si tratta di una semplice torta al cioccolato, goloso elemento della nostra tradizione culinaria, ma di una vera e propria istituzione della pasticceria francese.Per ottenerlo bisogna sorvegliare accuratamente la cottura, vero e proprio momento cruciale, e soprattutto impedire che la preparazione si asciughi troppo. Sarebbe un gran peccato, anche perché, se conservato in una scatola di plastica ben chiusa, questo dolce può prolungare la sua "piacevole durata" per qualche giorno.

Ingredienti: 200 gr di cioccolato fondente extra (con una concentrazione non superiore al 70% di cacao), 200 gr di zucchero superfine, 150 gr di burro, 100 gr di farina 00, 5 uova, 1 bustina di lievito vanigliato, 5 cl di latte, mezzo cucchiaino di 4 spezie, 1 pizzico di sale, zucchero a velo di copertura.

Preparazione. Spezzettare il cioccolato in una ciotola capiente, aggiungervi il burro ed il latte, far fondere a bagnomaria mescolando con un cucchiaio di legno, lasciar riposare a temperatura ambiente, la crema ottenuta. Battere i rossi con lo zucchero per ottenere una mescola densa "che scrive". Aggiungervi poco a poco il cioccolato, la farina e il lievito setacciati. Preriscaldare il forno a 200°. Unire un pizzico di sale e battere a neve ferma i bianchi, aggiungerli delicatamente al composto girandolo dall'alto al basso con una spatola. Profumare il tutto con le spezie, versare in una teglia ben imburrata (possibilmente di ceramica), e far cuocere per una quarantina di minuti nella parte inferiore del forno. Testare con lo stecchino, che deve restare umido. Far raffreddare, sformare e servire spolverizzato di zucchero a velo e cannella, con delle quenelle di gelato alla vaniglia.

  • shares
  • Mail