Sanremo 2012: se Emma Marrone fosse un piatto? Pitta di patate leccese

Emma Marrone una pitta di patate leccese a Sanremo 2012

Emma Marrone è una delle protagoniste più giovani tra i partecipanti a questa 62° edizione del Festival di Sanremo; l'abbiamo vista ieri sera, in tutta la sua grinta e il suo splendore. Se dovessi abbinarle un piatto, come stiamo facendo per gioco in questi giorni su questo blog, sicuramente per me sarebbe la pitta di patate leccese: rustica, saporita e scoppiettante, proprio come la cantante salentina.

Emma Marrone una pitta di patate leccese a Sanremo 2012 Gli ingredienti sono: 500 grammi di patate, 100 grammi di formaggio grattugiato, un uovo, pangrattato quanto basta, 2-3 pomodori pelati, cipolla, capperi, olive nere pugliesi, acciughe facoltative, olio evo e sale e pepe.

Lessate le patate in acqua bollente e salata e poi passatele nello schiacciapatate. Aggiungeteci il formaggio, l'uovo, qualche cucchiaio d'olio, un po' di pepe e del pangrattato per indurire leggermente l'impasto. Stendete uno strato con l'impasto ottenuto in una teglia unta d'olio. In una padella fate soffriggere olio e cipolla tagliata a rondelle, con i pomodori a pezzi, le olive, i capperi e le acciughe. Versate il condimento sullo strato fatto e ricoprite con un ulteriore strato di patate. Spolverate con pangrattato ed infornate a 180° C per 15-20 minuti. In alcuni casi può essere condita anche con del prosciutto, come vedete nella foto.

  • shares
  • Mail