Sanremo 2012: calamari fritti al peperoncino dolce da mangiare davanti alla tv

Sanremo 2012: calamari fritti al peperoncino dolce da mangiare davanti alla tv

Una sfiziosità da mangiare dinanzi alla televisione mentre si guarda il festival di Sanremo sono i calamari fritti al peperoncino dolce in crosta di sale. Zucchero, sale e peperoncino formano un trio vincente, perché il sale e lo zucchero spengono un po' il piccante del peperoncino.

Per preparare questa ricetta ci occorrono i seguenti ingredienti: 500 g di calamari, 85 g di farina di mais, 2 albumi, 2 cucchiai di sale grosso (l'ideale sarebbe del sale rosa), 2 cucchiaini di peperoncino in polvere, 2 cucchiaini di zucchero, coriandolo (in semi), olio di arachidi (per la frittura).

Tagliate i calamari a pezzetti (anelli, bocconcini, listarelle...). In un mortaio pestate il sale e versatelo in una ciotola a cui aggiungerete il peperoncino, lo zucchero e la farina di mais. Mescolate per bene per amalgamare i vari ingredienti. Battete leggermente i 2 albumi e immergetevi i pezzi di calamari; quindi rotolateli nel composto salato e scuotete per eliminare la mistura in eccesso. Friggete i calamari in olio bollente per circa 4 minuti quindi sgocciolateli su un po' di carta assorbente (se dovete friggere più volte, fare riavviare il bollore dell'olio dopo aver scolato i calamari - in genere un minuto è più che sufficiente). Servite con una salsina di vostro gradimento.

La stessa ricetta va bene anche per dei bocconcini di pollo o dei gamberetti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail