Sanremo 2012: se Ivana Mrazova fosse un piatto? Torta alla vaniglia di Praga

ricette cecoslovacchia
Ivana Mrazova avrebbe dovuto essere l'unica valletta di Sanremo, ma poi per motivi vari è nadata diversamente, come avrete ben visto. Quindi a lei abbiniamo un dolce, per premiarla, e delle sue zone, tra l'altro: la torta alla vaniglia della citta di Praga, dalle origini ceche, come lei.

Ivana Sanremo 2012Gli ingredienti sono: 150 grammi di farina 00, 1/2 cucchiaino di lievito per dolci, 60grammi di zucchero, 1 uovo, 70 grammi di burro. Per la crema: 750 ml di latte, 110 grammi di semolino fine, 10 grammi di farina di riso, 60 grammi di zucchero, 2 uova leggermente sbattute, mezzo baccello di vaniglia, buccia di metà limone.

Preparate prima la frolla, mescolando uova, zucchero e burro a tocchetti; poi incorporando la farina ed il lievito. Tenetela in frigo per un'ora. Intanto preparate la crema, facendo sobollire il latte con la vaniglia ed il limone. Poi miscelate il semolino, la farina di riso, le uova e lo zucchero. Aggiungete alla miscela il latte (dopo aver tolto vaniglia e limone), finchè non otterrete una crema liscia. Stendete la frolla, tenendone da parte un po' per la decorazione e adagiate su di essa la crema tiepida. Stendete la frolla sopra come preferite (a mo' di crostata o altro). Infornate a 160° C per 30 minuti. Potete anche spolverizzare con zucchero a velo o frutta.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail