Piatti unici: la torta di melanzane e pesto


Ogni tanto è bene rinnovare il proprio parco-torte rustiche: piatti unici completi, buoni, non troppo grassi (se fatti come le verdure tipo questa) e pratici perché si possono preparare anche diverso tempo prima. A seconda del tempo che avete a disposizione, tenete presente che con la sfoglia preparata in casa e il pesto fatto a mano, il gusto ci guadagna.

Cosa vi occorre: 2 rotoli di pasta sfoglia, 150 g di prosciutto cotto, 150 g di formaggio semistagionato o che fila, 1 melanzana grossa, 2 cucchiai di pesto, 1 spicchio d’aglio, 1 uovo, olio, sale e pepe q.b.

Come si prepara: sbucciate la melanzana, riducetela a cubetti e fatela riposare una mezzoretta sotto sale così da eliminare il liquido in eccesso. A questo punto asciugatela bene e rosolatela in padella con un filo d’olio e l’aglio sbucciato. Foderate una teglia con il primo rotolo di pasta sfoglia, coprite con il prosciutto a dadini, le melanzane e il formaggio a tocchetti, poi qualche cucchiaiata di pesto in superficie e sigillate con l’altro disco di pasta. Bucherellate la pasta con la forchetta, se la volete lucida spennellate con l’uovo e infornatela a 180° per 30 minuti circa. Fatela riposare prima di servire.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail