La vera ricetta della tigella al ragù bolognese

La classica tigella farcita con il ragù.

Solitamente le tigelle si mangiano come accompagnamento di antipasti a base di salumi e formaggi ma, in questa versione che ho provato al prima volta alla stazione di Bologna e poi riproposto diverse volte con successo nei pasti in compagnia dei miei amici, devo dire che il loro gusto è sorprendente!

Ingredienti per il ragù: 1 Carota, 1 Cipolla Media, 1 Gambo Sedano, 3 Cucchiai Olio D'oliva, 150 G Salsiccia, 200 G Polpa Di Manzo Tritata, 1 Tazza Sugo Di Pomodoro, 1/2 Tazza Brodo, 1 Bicchiere Vino Rosso, sale e pepe q.b.

Preparazione. Tritate finemente le verdure. Mettete tutto in una casseruola con l'olio d'oliva e lasciate rosolare a fiamma bassa. Aggiungete la salsiccia spezzettata e privata della pelle e la carne trita. Dopo qualche minuto diluite con vino rosso e lasciatelo evaporare a fiamma sempre bassa. Quando il vino sarà asciugato versate il sugo di pomodoro e diluitelo con il brodo caldo. Amalgamate il sugo con il resto degli ingredienti e fate cuocere per almeno 2 ore tenendo sempre la fiamma bassissima e mescolando di tanto in tanto. Se dovesse asciugarsi troppo diluitelo con dell'altro brodo.

Ingredienti delle tigelle per 4 persone: 500 gr di farina, 12 gr di lievito di birra, 3 cucchiai di olio di oliva,2 dl d'acqua, 1 dl di latte, sale.

Preparazione. Con la farina fate la fontana, nel mezzo mettete il lievito sciolto in poca acqua tiepida, unite l'olio, il sale, il latte e l'acqua rimasta. Lavorate l'impasto per qualche minuto, fino a che non risulti asciutto e non si appiccichi più alle dita, poi copritelo con un panno pulito e lasciatelo lievitare per circa 1 ora in un ambiente tiepido. Riprendetelo e lavoratelo ancora per qualche minuto. Riponetelo a lievitare ancora per 30 min. Trascorso questo tempo stendetelo in una sfoglia non troppo bassa e ritagliate dei dischetti aiutandovi con un bicchiere e lasciateli lievitare ancora per 30 minuti. Riscaldate su entrambi i lati l'apposito utensile per le tigelle, adagiatevi un dischetto per volta e cuocetele per 2-3 min. su entrambi i lati. Se non avete l'utensile, potete cuocere le tigelle direttamente sulla leccarda del forno ben calda ricoperta con carta da forno (proprio come ho fatto io l'ultima volta) fino a che non si colorano in superficie (circa 10 minuti).

Foto| Martina

  • shares
  • Mail