Ristoranti: Carbone a Treviso


Ci sono serate che ti riconciliano letteralmente con il mondo: accade quando meno te lo aspetti e tac! Si azzecca la cena perfetta che fa sprizzare di gioia ogni singola papilla gustativa, si imbrocca l’ambiente adatto, rilassante quel tanto che basta a chiudere i pensieri del quotidiano fuori dalla porta e naturalmente anche la compagnia giusta…

Ebbene, gli amici li dovete scegliere voi, ma se per caso capitate (o vivete) nei pressi di Treviso, il ristorante per una cena così, ve lo proponiamo noi: si chiama Carbone e si trova praticamente all’interno del centro sportivo San Lazzaro.

Non fatevi ingannare dalle apparenze: ci si arriva, infatti, solo se lo si conosce perché è dietro a un campetto di calcio e al mio compagno ha fatto venire la nostalgia dei 20 anni, quando certe sere infrasettimanali da universitari si passavano a giocare a calcetto con gli amici e poi, docciati e cambiati, si andava a mangiare qualcosa insieme prima di salutarsi fino alla settimana successiva.

Eh, se all’epoca avesse avuto un Carbone qualsiasi! L’ambiente è piccolo e carino, con una veranda perfettamente riscaldata che con il favore della stagione funge anche da giardino estivo. La storia di questo locale, se vi interessa l’esegesi di chi lasciate che v’incanti con la sua cucina anche solo per una cena, sta scritta sui menu e grossomodo racconta di una lei (la riconoscerete fra mille e fa tutti i dolci in casa!) che finalmente, dopo vari tentativi, ha convinto il suo lui a lanciarsi in questa avventura della ristorazione che taglia la pasta fuori dal menu.

Una scelta coraggiosa per la coppia che forse (mi viene in mente ora) ha scelto di chiamare il ristorante Carbone proprio in omaggio a questa filosofia di vita completamente antivegetariana. E in effetti cominciamo la nostra cena con un antipasto comunitario a base di prosciutto di montagna tagliato a mano e tortino patate e speck talmente buono che sembrava sciogliersi in bocca.

Di secondo potete scegliere praticamente ogni tipo di carne, ma io vi consiglio la specialità della casa che consiste in una tagliata di filetto servita con una salsa di parmigiano e una di senape con semi tostati da mettere sopra. Mangiarla è stata davvero un’esperienza sublime, ma devo dire che anche i miei compagni di merenda erano soddisfatti, rispettivamente, delle loro enormi fiorentine alla griglia e delle morbidissime tartare extralarge.

Come contorno non dovete assolutamente privarvi del radicchio grigliato, il sovrano indiscusso della tavola trevigiana, né rinunciare a un evergreen come le patate al forno. Nonostante le dimensioni dei piatti, so già che vi concederete anche un dessert: se volete un semplice assaggino scegliete il Goccetto della mamma, un liquore al cioccolato con panna servito con biscottino, mentre se non temete il test del palloncino meglio un semifreddo alla grappa davvero molto alcolico. Infine, se siete indecisi, no problem: la padrona vi proporrà un assaggio di crostata e tiramisù bello generoso.

Carbone
Via delle Medaglie d’Oro, 5
41100 – Treviso
Tel 0422 348867 opp 340 4517365
carbone.sas@alice.it
Chiuso il lunedì

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail