Ricetta della nonna: coniglio fritto con cipollotti e rosmarino

Coniglio fritto con cipollotti e rosmarino

Questa è una ricetta tramandata da mia nonna, la preparava spesso ed ogni volta che lo riassaggio vengo assalita da dolci ricordi. Ma devo ammettere che il coniglio fritto con cipollotti e rosmarino come lo faceva lei non mi è mai riuscito, ci sarà dietro qualche segreto che solo le nonne sanno conservare. La sua caratteristica? Grande croccantezza ed un sapore accentuato di rosmarino che lo rende unico.

Ingredienti: 1/2 coniglio tagliato a pezzi, 3 uova, farina per l'impanatura, sale, qualche rametto di rosmarino, olio extra vergine di oliva, 3 cipollotti.

Preparazione: preparare la pastella sbattendo leggermente in un piatto fondo le uova con un pizzico di sale e del rosmarino tagliuzzato. Passare i pezzi di coniglio prima nella farina e poi nell'uovo sbattuto immergendo bene. Trasferire il coniglio a pezzi in una padella con dell'olio e.v.o., fare rosolare leggermente il coniglio ed aggiungere i cipollotti tagliati a pezzi. A questo punto la fiamma dovrà essere abbassata ed il coniglio dovrà cuocere fino a completa cottura dei cipollotti, per circa 20 minuti.

Foto |Roberta F.

  • shares
  • Mail