Dopo averla utilizzata per le vostre ricette, dopo aver portato in tavola il vostro piatto, per far sì che funzioni sempre al meglio, è giunto il momento di pulire la vostra friggitrice ad aria.

La domanda è: come fare?
Niente paura, oggi vediamo proprio come pulire al meglio la friggitrice ad aria e qualche trucchetto per non faticare.

friggitrice ad aria
friggitrice ad aria

Come pulire la friggitrice ad aria

Prima di tutto vi farà piacere sapere che le friggitrici ad aria sono generalmente composte da parti estraibili e quindi facilmente lavabili sotto l’acqua corrente con spugna e detersivo.

Il consiglio è quello di leggere sul libretto istruzioni quali sono le indicazioni riportate per la pulizia: in genere c’è sempre un capitolo dedicato a questo argomento.

Come pulire l’esterno della friggitrice ad aria

Per pulire l’esterno della friggitrice ad aria è sufficiente utilizzare un panno umido anche perché generalmente non ci sono macchie o resti di cibo sull’esterno proprio per la sua particolare conformazione.

Come pulire il cestello della friggitrice ad aria

La parte che maggiormente risulta sporca è sicuramente il cestello che a conti fatti è proprio il componente fondamentale di questo elettrodomestico.

Per lavarlo al meglio è sufficiente estrarlo e lavarlo con acqua calda, detersivo per piatti e spugna non abrasiva.

Tuttavia se lo sporco è ostinato, potete lasciare il cestello a bagno in acqua ben calda con dello sgrassatore per circa 10 minuti e poi procedere con la pulizia a mano.

Controllate il libretto di istruzioni se volete mettere il cestello della friggitrice ad aria in lavastoviglie: alcuni modelli lo consentono!

Come pulire l’interno della friggitrice ad aria

Non solo il cestello va pulito accuratamente, ma anche l’interno della friggitrice ad aria per evitare il formarsi di muffe a causa di resti di cibo.

In questo caso dovrete dotarvi di sgrassatore e spugna o panno: dopo aver spruzzato le pareti e lasciato agire il prodotto per alcuni minuti, provvedete al risciacquo semplicemente utilizzando una spugna o un panno umido.

Attenzione: in questo caso non dovete assolutamente utilizzare acqua corrente.

Altra cosa molto importante non vanno utilizzati dei detergenti, sgrassatori e detersivi troppo abrasivi che potrebbero rovinare la friggitrice ad aria.

Come pulire la resistenza della friggitrice ad aria

Passiamo ora ad un altro componente della friggitrice ad aria: la resistenza.

Come prima cosa fate attenzione ad aver staccato l’elettrodomestico dalla corrente, dopodiché potete procedere alla pulizia della resistenza con una spazzola a setole morbida per rimuovere gli eventuali residui di cibo.

Nell’eventualità di sporco ostinato, potete ricorrere ad un apposito prodotto per la pulizia.

Come pulire gli accessori della friggitrice ad aria

Per quanto riguarda gli accessori, si tratta di parti estraibili e quindi, come il cestello, possono essere lavati sotto acqua corrente con spugna e detersivo oppure in lavastoviglie se così indicato nel metodo di utilizzo del prodotto stesso.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

vetrina

ultimo aggiornamento: 20-10-2022