L'insalata fredda di orzo in una semplice ricetta estiva

L'estate porta con se la voglia di piatti freddi, leggeri e facili da preparare, come l'insalata fredda di orzo. Ecco la ricetta semplice, adatta anche ai vegetariani

L'insalata fredda di orzo in una semplice ricetta estiva

Inutile dire quanto i piatti freddi siano apprezzati in estate. La voglia di accendere i fornelli si fa sempre meno insistente così come il desiderio di mangiare il solito piatto di pasta. Alla ricerca di una pietanza che facesse al caso mio e che potessi portare in tavola in un giorno particolarmente caldo mi sono lasciata tentare dall'insalata fredda di orzo. Niente di più facile da preparare, l'insalata fredda di orzo si presta a costituire un piatto unico gustoso ed invitante.

Del resto i cereali sono particolarmente indicati per questo tipo di preparazioni: sono versatili, molto digeribili e caratterizzati da un sapore piuttosto neutro che li rende adatti ad essere utilizzati in insalate ricche e colorate come ad esempio quella con fagiolini, carote e piselli o con le zucchine ed i gamberetti. Ecco la semplice ricetta estiva dell'insalata fredda di orzo.

Ingredienti


    300 gr di orzo
    4 pomodori
    1 cipollotto verde
    200 gr di mais
    succo di un limone
    olio d'oliva
    sale
    basilico fresco

Procedimento

Cuocere l'orzo seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, solitamente in abbondante acqua calda salata per 35-40 minuti. Scolarlo e passarlo sotto il getto dell'acqua corrente fredda. Adesso lavare i pomodori e tagliarli a cubetti. Sgocciolare il mais e lavarlo, affettare sottilmente il cipollotto. Preparare a parte un'emulsione mescolando il succo di limone con l'olio di oliva e del sale. Unire nella ciotola in cui avrete versato l'orzo tutti gli altri ingredienti, condire con l'emulsione mescolando bene e completare con delle foglie di basilico fresco. Conservare in frigo fino al momento di servire.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail