Ricetta semplice: pesto di salvia e noci

Questa versione di pesto insolita e delicata è l'ideale per la pasta fresca!

Quando avrete voglia di condire la pasta con una salsa nuova che in pochi avrete già assaggiato, provate a realizzare questo pesto dal profumo inconfondibile; il sapore delicato della salvia abbinato a quello robusto del pecorino si sposerà perfettamente a qualsiasi tipo di pasta anche se io consiglierei di scegliere la pasta fresca, essendo più porosa si riempirà di gusto!

Ingredienti: patate 1, foglie di salvia 20 circa, gherigli di noce 40 g, pecorino stagionato grattugiato 50 g, parmigiano grattugiato 30 g, aglio 1 spicchio, olio evo, sale, pepe.

Preparazione: se non avete il classico pestello potete usare un frullatore ad immersione che renderà la realizzazione di questo pesto più rapida e semplice. Lessate la patata dopo averla sbucciata e lavata e schiacciatela con una forchetta. Frullate le foglie di salvia, unendo i formaggi grattugiati, la patata schiacciata, lo spicchio d'aglio spellato e le noci; durante quest'operazione unite olio a filo e alla fine aggiustate di sale e pepe. Mentre cuocete la pasta diluite il pesto con un mestolo d'acqua di cottura e, una volta cotta, saltatela in padella con il condimento.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail