Il plumcake alla banana per la prima colazione in famiglia

Ottimo per la colazione di tutti i giorni, perfetto anche per una merenda golosa, il plumcake alle banane piace a tutti, grandi e bambini. Provatelo nella versione semplice e con le aggiunte consigliate in questo articolo

Il plumcake alla banana per la prima colazione in famiglia

I plumcake sono i dolci ideali per la colazione. Io adoro la loro forma, così pratica da tagliare a fette spesse da inzuppare nel latte. In questo periodo sono andata in fissa con il plumcake alla banana, l'ho preparato diverse volte nelle ultime settimane ed è sempre terminato in breve tempo, buon segno, questo.

Tra l'altro è molto semplice da fare e si presta a diverse aggiunte. Tra quelle possibili e da me sperimentate con successo vi consiglio le gocce di cioccolato, la farina di cocco da sostituire a parte di quella 00 e dell'ananas a pezzi, binomio peraltro già sperimentato in questo frullato, per un dolce dal sapore esotico e adatto all'estate. Ecco come fare il plumcake alla banana per allietare la prima colazione di tutta la famiglia

Ingredienti


    200 gr di farina 00
    1 bustina di lievito in polvere
    1 pizzico di sale
    3 banane mature
    100 gr di burro morbido
    50 ml di latte
    150 gr di zucchero
    2 uova
    1 cucchiaio di liquore a scelta
    scorza di un limone

Procedimento

Versare in una ciotola le uova insieme allo zucchero e montare qualche minuto. Unire quindi il burro fuso e freddo, il latte, 2 banane precedentemente schiacciate con una forchetta ed una tagliata a rondelle e mescolare. Aggiungere quindi la scorza grattugiata di un limone, il liquore, il sale e la farina miscelata con il lievito. Mescolare bene e versare il composto in uno stampo a cassetta imburrato ed infarinato. Cuocere a 180 °C per circa 40-45 minuti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail