La ricetta base del Pan di Spagna

La ricetta base del Pan di Spagna è perfetta per poter creare tantissimi dolci diversi, partendo da una preparazione basilare che non è assolutamente difficile da realizzare.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:26:"Come fare il Pan di Spagna";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:1796:"

La ricetta base del Pan di Spagna è ideale per poter preparare tantissimi dolci che partono dalla stessa preparazione di base: possiamo letteralmente sbizzarrirci con tantissime creazioni diverse, tutte golosissime e tutte particolari, grazie alla versatilità del Pan di Spagna che si presta a mille ricette diverse.

Il Pan di Spagna è infatti un dolce già perfetto da solo preparato nella versione classica o nella sua variante al cioccolato. Ma non dimentichiamo che partendo da questa base possiamo creare dolci anche molto complessi, con ripieni gustosi e coperture ancora più ghiotte.

Ecco, allora, la ricetta base del Pan di Spagna:

Ingredienti del Pan di Spagna


    100 grammi di farina
    50 grammi di fecola di patate
    180 grammi di zucchero semolato
    5 uova
    1 pizzico di sale
    mezza bustina di lievito per dolci
    burro

Preparazione del Pan di Spagna


pan-di-spagna

Montate i tuorli con 80 grammi di zucchero.
Montate a neve gli albumi aggiungendo 100 grammi di zucchero rimanenti e un pizzico di sale.
Aggiungete la farina setacciata con la fecola e il lievito.
Mescolate con cura evitando grumi.
Mettete il composto in una tortiera con cerniera che avrete imburrato.
Cuocete in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti.
Verificate sempre la cottura con lo stuzzicadenti, perché ogni forno potrebbe cuocere il dolce in tempi diversi.

";i:2;s:2011:"

Come fare il Pan di Spagna

A cura di Martina Marianantoni, 7 marzo 2012

Il pan di spagna una preparazione base della pasticceria, ideale come base di molte torte farcite!

Il pan di spagna è una ricetta di base che si tramanda nei ricettari delle donne di ogni generazione; il trucco per la riuscita di questo soffice impasto è la corretta lavorazione delle uova con lo zucchero: i tuorli devono essere spumosi e gli albumi montati a neve talmente ben ferma che capovolgendo il recipiente in cui li avete montati,questi non dovranno muoversi nemmeno di un millimetro. Se seguirete tutti i passaggi alla lettera la riuscita di questa torta è assicurata!

Ingredienti: uova 5, farina 00 100 g, fecola di patate 50 g, zucchero semolato 180 g, sale fino 1 pizzico, lievito per dolci (facoltativo) 1/2 bustina, burro per ungere la teglia.

Preparazione: separate i tuorli dagli albumi e unite ai primi 80 g di zucchero; montateli con una frusta elettrica fino ad ottenere una crema gialla omogenea e spumosa. Montate a neve gli albumi con lo zucchero restante e il pizzico di sale fino ad ottenere un composto che, inclinando leggermente il recipiente, resti fermo senza scivolare. Unite la farina setacciata con la fecola ( se avete paura che in cottura non lieviti, unite anche la mezza bustina di lievito) e mescolate con la frusta in modo che non si formino grumi; versate il composto in una tortiera a cerchio apribile ben imburrata ed infornate il dolce a 180 gradi per almeno 40 minuti. Verificatene la cottura con uno stuzzicadenti, se inserendolo nel pan di spagna ne uscirà asciutto, allora sarà cotto.

Mi raccomando: non aprite mai il forno durante la cottura altrimenti la lievitazione sarà interrotta bruscamente e il dolce non crescerà più.

Foto | Flickr";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail