Come preparare i paninetti al formaggio per un pic nic

Avete in programma un pranzo all'aperto? I paninetti al formaggio sono ottimi da portarsi dietro farciti a piacere. Ecco la ricetta semplice per un risultato garantito

Come preparare i paninetti al formaggio per un pic nic

L'estate invoglia a passare il maggior tempo possibile all'aria aperta. E' inoltre la stagione ideale per organizzare picnic e pranzi all'aperto. Una preparazione particolarmente indicata per queste occasioni sono i paninetti al formaggio. Piccole delizie da gustare in compagnia, da farcire a piacere o da accompagnare alle varie pietanze.

Facili e veloci da preparare in casa i paninetti al formaggio sono particolarmente apprezzati anche dai bambini. Pratici e comodi sia da trasportare che da mangiare con le mani sono l'ideale per il pranzo fuori casa, anche per l'ufficio. Ecco come preparli con questa ricetta super collaudata della Pane Angeli che utilizzo ormai da diverso tempo sempre con grande successo. Se siete in cerca di varianti provate quelli alla ricotta o quelli sfogliati al tonno di uca Montersino.

Ingredienti


    425 gr farina 00
    1 bustina di lievito di birra secco o 1 cubetto di lievito di birra fresco
    2 cucchiaini di zucchero
    1 cucchiaino di sale
    1 cucchiaio di olio di oliva
    250 ml acqua tiepida
    75 gr formaggio gruviera grattugiato
    latte o uovo per spennellare

Procedimento

Versare il lievito in un bicchiere con 50 ml di acqua tiepida e farlo sciogliere. Adesso setacciare in una ciotola la farina e creare al centro un buco al centro del quale versare lo zucchero, il sale e l'olio. Iniziare a mescolare dapprima con l'aiuto di un cucchiaio e poi con le mani, unendo, poco alla volta, l'acqua tiepida. Impastare quindi per una decina di minuti ed aggiungere il formaggio grattugiato, incorporandolo bene. Trasferire l'impasto, al quale avrete dato la forma di una palla, in una ciotola e farlo lievitare al coperto per un'ora circa. Trascorso questo tempo riprendere l'impasto e lavorarlo brevemente. Ricavarne 15 porzioni dello stesso peso dando la forma dei paninetti. Disporli man mano, ben distanziati tra loro, su una teglia rivestita di carta forno e farli lievitare ancora per 15 minuti. A questo punto spennellare a piacere i panini con latte o uovo sbattuto e cuocere in forno caldo per 20 minuti circa a 200 °C.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail