Come fare la crema di asparagi con la ricetta facile

A prima vista una crema come primo potrà sembrarvi una ricetta non molto estiva, ma vi assicuro che la crema di asparagi innanzitutto è di stagione perché gli asparagi migliori si trovano solo in questo periodo, e poi si può gustare a meglio anche fredda. Anzi: mangiare verdure e pane bruscato è il diktat per restare leggeri e in forma nella stagione più calda dell’anno!

Cosa vi occorre per 4 persone: 1 kg di asparagi sottili, 1 mazzetto di crescione, 1 cipolla bionda piccola, 0.75 l di brodo vegetale, 250 ml di panna da montare, 30 g di burro, crostini di pane, sale e pepe bianco q.b.

Come si prepara: mondate gli asparagi eliminando la parte finale dei gambi, tagliateli a tocchetti mentre lavate il crescione. Tritate la cipolla e fatela appassire in padella con il burro e mezzo bicchiere d’acqua, quindi unite gli asparagi e dopo 5 minuti versate anche il brodo caldo. Abbassate la fiamma e fate andare per 20 minuti fino a che gli asparagi non risulteranno molto teneri, e toglietene alcuni che serviranno per decorare. Unite il crescione e frullate tutto con il minipimer a immersione, montate la panna e incorporatela, poi aggiustate con sale e pepe. Distribuite la crema nelle fondine, guarnendole con alcune punte d’asparago, qualche fogliolina di crescione e servitela accompagnata da crostini di pane abbrustolito.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail