Gli involtini di zucchine grigliate con robiola e philadelphia

La ricetta degli involtini di zucchine grigliate, ripiene di robiola e philadelphia, è un antipasto ideale per la stagione calda, ma anche un ottimo aperitivo o un modo geniale per far mangiare le verdure ai nostri bambini.

Gli involtini di zucchine grigliate sono un'ottima ricetta che possiamo portare sulle nostre tavole ogni volta che abbiamo voglia di qualcosa di sfizioso. Al loro interno possiamo metere della robiola e della philadelphia, ma se vogliamo renderle ancora più ricche possiamo usare anche fettine sottili di prosciutto crudo o decorare l'interno con olive verdi e nere.

Gli involtini di zucchine grigliate possono essere presentati in tavola come antipasto, ma anche come secondo semplice e goloso o come contorno ricco, mentre possono venire in nostro soccorso per un aperitivo particolare. Potete anche provare a proporle ai vostri bambini, che di solito non amano mangiare le verdure, ma per questi rotolini faranno un'eccezione di sicuro.

Gli ingredienti per realizzare gli involtini di zucchine grigliate sono i seguenti:


    15 fette di zucchine
    150 grammi di robiola o di philadelphia
    sale
    pepe
    erba cipollina o rucola per chiudere i rotolini

Pulite con cura le zucchine e ricavatene 15 fettine tagliandole nel senso della lunghezza. Salate e mettete su una piastra bella calda, dove dovranno cuocere per 2 minuti per lato.

In una ciotola mettete la robiola con un po' di pepe e mescolate con cura, per ottenere una crema morbida.

Quando le zucchine sono fredde, ponete un po' di robiola all'interno di ogni fettina, arrotolatela e chiude i rotolini con un filo di erba cipollina.

Foto | da Flickr di zanehollingsworth

  • shares
  • Mail