La ricetta della treccia di Pasqua all'uvetta

Treccia di Pasqua

Una delle preparazioni che ogni anno non mancano mai in casa mia è la treccia pasquale. Un dolce lievitato soffice ricco di uvetta che di solito consumiamo a colazione proprio la mattina di Pasqua. La sua preparazione è semplice, potete scegliere se impastare a mano o avvalervi dell'aiuto della macchina del pane o di una impastatrice. Molto importante è la lievitazione, rispettatene i tempi.

Ingredienti per una treccia: 4 uova, 250 g burro, 60 g zucchero, 1 pizzico di sale, 450 g farina, 1 cubetto di lievito di birra, 1/3 di bicchiere di latte, 100 g uvetta, 1 uovo (per la spennellatura), 1 cucchiaio di zucchero.

Procedimento: mescolare la farina con lo zucchero, il lievito di birra sciolto in poco latte tiepido ed il burro ammorbidito. Impastare con un cucchiaio ed unire le uova, una alla volta. Impastare a questo punto con le mani. Unire infine l’uvetta sultanina ammollata ed il sale ed impastare. Lasciare riposare 10 minuti circa, riprendere l'impasto formando tre filoni da intrecciare e fare lievitare 1 ora 2 mezza circa. Trascorso questo tempo spennellare la treccia con l'uovo sbattuto e trasferire in forno. Cuocere per circa 30 minuti a 200 C°.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail