Il riso venere con gamberi per un primo piatto raffinato

27 Giugno 2013

Il riso venere è un alimento eccezionale e dalle mille proprietà. Si tratta di un prodotto integrale, dal colore inconfondibile così come il suo odore. Ricco quindi di fibre e di fosforo abbiamo già visto come si presti egregiamente ad accompagnare diversi tipi di crostacei e di pesci, come ad esempio il salmone.

In questa preparazione invece lo vediamo abbinato ai gamberi, in un primo piatto raffinato da inserire nel menù di una cena ricercata, a base di pesce. Nonostante l’aspetto, decisamente intrigante, la preparazione del riso venere con i gamberi è piuttosto facile, ecco come preparare questo primo piatto ricco di sapore e profumo ma povero di calorie.

Ingredienti

    320 gr di riso venere
    1 cipollotto
    300 gr di gamberi sgusciati
    2 cucchiai di vino bianco
    olio extra vergine di oliva
    sale e pepe

Procedimento

Cuocere il riso venere in acqua bollente salata seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Nel frattempo, in una padella antiaderente o in un wok versare dell’olio extra vergine di oliva e mettere a soffriggere il cipollotto affettato sottilmente. Una volta cotto unire i gamberi e farli saltare qualche istante. Aggiungere quindi il vino e farlo evaporare. Continuare la cottura per qualche minuto. Salare e pepare. Unire nella stessa padella il riso venere cotto e scolato e fare saltare insieme qualche istante. Servire subito.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Sardee in saor