I fiori commestibili, ecco l'elenco di quali si possono mangiare

Cucinare con i fiori non è una cosa così strana per la nostra cultura culinaria, ecco quali sono i fiori commestibili più comuni

I fiori sono ampiamente utilizzati in cucina, basta pensare ai fiori di zucca, ai carciofi e anche allo zafferano che altro non è che gli stami del crocus e poi ancora ci sono i broccoli, i cavolfiori e anche i capperi, che sono i boccioli del fiore di una piantina mediterranea. Ci sono anche fiori che si possono mangiare, dalla lavanda alla calendula, ma anche il tarassaco o le rose. I fiori si possono usare per decorare i piatti, nelle insalate, nei dolci e anche negli aperitivi. Vediamo insieme quali sono i fiori commestibili più buoni e versatili che in cucina si prestano a deliziose preparazioni.

Ecco alcune ricette a base di fiori che potete provare a fare in casa:

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail