I cannellini all'uccelletto, ecco al ricetta toscana tradizionale

I cannellini all'uccelletto sono uno dei contorni più tipici della tradizione culinaria toscana. Scopri come prepararli con la ricetta tradizionale su Gustoblog.

I cannellini all'uccelletto sono uno dei piatti forti della Toscana da mangiare. Una preparazione gustosissima, che affonda le origini nella tradizione culinaria toscana più verace e nostrana. Il loro nome si deve alla ricetta, che come in quella degli uccelletti, prevede la cottura con erba salvia e una modalità di condimento molto simile a quello impiegato per cucinare gli uccelli. Questo appellativo è stato dato molte decadi fa alla ricetta dall'Artusi. Una variante più corposa di questa specialità tipica viene preparata con l'aggiunta di salsicce. Ecco la ricetta dei cannellini all'uccelletto spiegata passo passo.

Gli ingredienti per 4 persone



  • 400 gr di cannellini secchi

  • 300 gr di pomodori maturi a grappolo

  • 2 spicchi d'aglio
  • olio evo, q.b.
  • erba salvia, 2 rametti
  • sale
  • pepe nero

La preparazione

Fate cuocere i fagioli in una pentola di coccio con acqua salata e un rametto di erba salvia, a fuoco bassissimo, per tutto il tempo che è necessario, se usate fagioli freschi, il tempo sarà molto di meno.

Quando i fagioli sono teneri e lessati, scolateli. Fateli rosolare con un soffritto di aglio e olio in un altro tegame (qui a piacere potete soffriggere con un po' di peperoncino) e un altro rametto di erba salvia. Lavate i pomodori, sbucciateli, togliete i semi, tagliateli a pezzetti piccoli e incorporateli in padella. Lasciate cuocere a fuoco lento per altri quindici minuti, regolate di sale e pepe e i cannellini all'uccelletto saranno pronti da gustare.

Via | Cucina e Ricette

Foto | da Flickr di Abby Ravera

  • shares
  • Mail