Ricette vegetariane, le frittelle di cavolfiore in pastella

Frittelle di cavolfiore in pastella

Le frittelle piacciono a tutti. Sarà la loro forma, sarà il fatto che la frittura rende tutto più buono, o ancora la loro versatilità. Le frittelle di cavolfiore in pastella in particolare non sono le solite frittelle, vengono passate, prima di finire in padella, in una pastella che le rende uniche. Costituiscono un piatto vegetariano ma anche un ottimo modo per fare mangiare i cavolfiori ai bambini.

Ingredienti: 1 cavolfiore di 1 kg, 280 g di farina, 1 uovo, 4-5 cucchiai di latte tiepido, 1 cucchiaino di lievito di birra, olio per friggere, sale e pepe.

Procedimento: versare in una ciotola la farina, l'uovo, ed il lievito di birra sciolto nel latte. Impastare bene fino a ottenere una pastella fluida. Fare lievitare al coperto per un'ora circa. A questo punto aggiungere sale e pepe. Lavare il cavolfiore e staccarne delle cimette. Lessarle in abbondante acqua bollente salata, scolarle al dente e asciugarle. Passarle nella pastella e friggerle nell'olio bollente. Cuocere fino a farle dorare, salarle e servirle ancora calde.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail