Gli spiedini di pollo al forno con patate

Se volete stupire i vostri commensali con una ricetta davvero molto semplice, facile, veloce da realizzare e molto leggera, che ne dite di preparare i gustosissimi spiedini di pollo al forno con contorno di patate?

spiedini di pollo

Gli spiedini al pollo al forno, con patate, peperoni e rametti di rosmarino, sono perfetti per un secondo piatto leggero e gustoso da proporre in tavola ai nostri commensali. Anche i bambini adoreranno mangiarli, perché sono sfiziosi e davvero molto ghiotti. Ne mangeranno tantissimi.

Gli spiedini di pollo sono davvero molto semplici da realizzare e possiamo cuocerli al forno, semplicemente con un filo di olio evo e un pizzico di sale, così da renderli davvero molto leggeri, ideali anche per chi è a dieta. Ecco come si preparano gli spiedini di pollo al forno con patate e peperoni.

Gli ingredienti per poter realizzare gli spiedini di pollo al forno con patate, con dosi per quattro persone, sono i seguenti:


    12 bocconcini di pollo
    2 patate medie
    1 peperone giallo
    1 peperone rosso
    4 rametti di rosmarino
    olio extravergine di oliva
    sale

Lavate con cura i peperoni, togliete i semi interni e tagliateli a pezzi quadrati. Sbucciate le patate, tagliatele a spicchi e fateli a pezzi della stessa grandezza dei bocconcini di pollo. Lavate e asciugate il rosmarino. Fate dei fori in ogni pezzetto, dove andrà inserito lo stecchino.

Eliminate gli aghi centrali dei rametti di rosmarino e infilate uno alla volta i pezzi per formare lo spiedino: un bocconcino di pollo, un pezzo di peperone e le patate, continuando così finché non avete finito tutti gli ingredienti.

Prendete una pirofila, copritela con carta da forno, posizionate gli spiedini di pollo e conditeli con un filo di olio evo e con un pizzico di sale.

Cuocete gli spiedini di pollo in forno caldo a 200 gradi per 45 minuti.

Foto | da Flickr di haynes

Via | Paciulina

  • shares
  • Mail