La ricetta degli sformatini di verdure per uno sfizioso antipasto estivo

Questa ricetta è davvero uno sfizioso antipasto per una cena estiva tra amici, che può facilmente trasformarsi in un leggero piatto unico per tutti i giorni. Gli sformatini di verdure, infatti, sono salutari e appetitosi, inoltre, seguendo i nostri consigli, non avrete neppure bisogno di accendere il forno, che d’estate non è male!

Cosa vi occorre per 4 sformatini: 1 melanzana da 150 g, 150 g di zucchine, 3 cipollotti, 150 g di falde di peperoni, 4 uova sode, 4 pomodori, 1 mazzetto di basilico, tabasco, aceto balsamico q.b., 5 cucchiai d’olio, sale e pepe bianco q.b.

Come si preparano: spuntate e lavate la melanzana, tagliatela nel senso della lunghezza a fettine sottili e friggetele in padella con olio per un paio di minuti, cioè lasciandole morbide. Mondate e lavate il resto delle verdure e tagliate tutto a dadini, quindi rosolate in padella con 3 cucchiai d’olio, aggiustate di sale e pepe e fate raffreddare. Intanto passate al mixer le uova con il basilico sminuzzato, qualche goccia di balsamico e di tabasco, un pizzico di sale e l’olio rimasto, quindi unitevi le verdure e amalgamate delicatamente. Rivestite i 4 stampini già unti con alcune fettine di melanzane, suddividete il composto e rivestite con le altre melanzane. Fate riposare in frigo almeno 3 ore prima di capovolgere e sformare.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail