Ricette primavera: spaghetti alla chitarra con sugo di pesce

Dopo le capesante in salsa di limone come antipasto primaverile, rimaniamo sul pesce e vi presentiamo la ricetta degli spaghetti alla chitarra con un sughetto di pesce da leccarsi i baffi. Potete cambiare, naturalmente, il tipo di pasta, ma gli spaghetti alla chitarra ci stanno veramente bene.

Ecco dunque gli ingredienti per quattro persone: 320 g di spaghetti alla chitarra, 300 g di cozze, 300 g di vongole veraci, 300 g di polpa di pomodori a pezzi, 200 g di calamaretti, 2 spicchi d'aglio, 1 bicchiere di vino bianco (secco), 1 peperoncino, prezzemolo, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

In una casseruola fate soffriggere leggermente gli spicchi d'aglio con l'olio; togliete, quindi, l'aglio e unite i calamaretti lasciando cuocere per qualche minuto. A questo punto sfumate con il vino bianco e aggiungete la polpa di pomodoro a pezzetti, il peperoncino e regolate di sale e pepe. A parte fate aprire le cozze e le vongole a fuoco vivace, togliete i molluschi dalle valve (lasciatene qualche cozza e qualche vongola intere per la decorazione finale) e uniteli al sugo con i calamaretti. Fate cuocere ancora per qualche minuto e, quando tutto è cotto, cospargete con una bella manciata di prezzemolo tritato. Fate cuocere gli spaghetti alla chitarra in abbondante acqua bollente e salata, scolateli al dente e versateli nella casseruola con il sugo di pesce. Fate saltare a fuoco vivace e servite subito.

  • shares
  • Mail