Il caviale di melanzane, ecco la ricetta facile

Facile da preparare il caviale di melanzane si presenta come un composto cremoso adatto da spalmare sui crostini, da intingere con le verdure crude o da gustare semplicemente a cucchiaiate

Il caviale di melanzane, ecco la ricetta facile

Preparazione semplice ma accattivante il caviale di melanzane costituisce una valida idea per un antipasto sfizioso. Si presenta come una sorta di crema a base di melanzane e si gusta accompagnato da crostini di pane, meglio se aromatizzati con dell'aglio per un sapore più deciso, dei grissini o delle verdure crude tagliate a fiammifero per un pinzimonio diverso dal solito.

Preparazione probabilmente di origine provenzale, il caviale di melanzane rappresenta una pietanza ideale per gustare al meglio il sapore di questi ortaggi, attualmente nel loro pieno periodo. Il caviale di melanzane si aromatizza a piacere con erbe e aromi vari. Ottima ad esempio la menta, o anche il basilico ed il prezzemolo mentre in alcune versioni è presente la paprika. Immancabile invece il succo di limone.

Ingredienti


    600 gr di melanzane
    1 spicchio di aglio
    succo di 1/2 limone
    sale e pepe nero
    olio extravergine d'oliva qb
    menta, prezzemolo e/o basilico

Procedimento

Lavare le melanzane, eliminare le estremità e tagliarle a metà. Incidere la polpa con un coltello. Condirle quindi con l'olio, il sale, il pepe nero e le erbe utilizzate tritate. Trasferirle con la polpa rivolta verso l'alto, in forno caldo a 180°C per un'ora. Una volta cotte ricavare la polpa con l'aiuto di uno scavino. Strizzarla per eliminare l'acqua in eccesso e trasferirla nel frullatore unendo 2 cucchiai di olio, l'aglio sbucciato e poco sale. Prelevare il composto ottenuto e versarlo in una ciotola. Unire il succo di limone e mescolare bene. Servire insieme a dei crostini di pane o ad un pinzimonio di verdure.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail