La ricetta del tacchino al pepe rosa, raffinato secondo piatto

Secondo piatto insolito ma raffinato, il tacchino al pepe rosa rappresenta la soluzione ideale per una cena particolare. Facile e veloce da preparare risulta una portata di grande effetto

La ricetta del tacchino al pepe rosa, raffinato secondo piatto

Un secondo piatto diverso dalla solita fettina di pollo grigliata o dalla classica cotoletta di manzo impanata può essere rappresentato dal tacchino al pepe rosa. Sicuramente una preparazione più insolita, almeno rispetto a quelle appena citate, che si presta particolarmente ad un pranzo o una cena più formali.

Secondo piatto raffinato il tacchino al pepe rosa non è per niente difficile da preparare. Vi consiglio di utilizzare la fesa e di procurarvi del pepe rosa di ottima qualità. Quest'ultimo in realtà non è proprio pepe, ma il frutto di un albero sempre verde, definito tale per la sua forma ed il suo aspetto che ricordano quelli del classico pepe. Se ne discosta però per il sapore che risulta molto più delicato. Ecco la ricetta del tacchino al pepe rosa e nel caso vi avanzasse della carne provate questi bocconcini con mandorle e pomodori secchi o lo spezzatino di tacchino al curry, ottimi secondi.

Ingredienti

600 gr di fesa di tacchino
1 limone
pepe rosa qb
40 gr di burro
sale

Preparazione

Pestare in maniera grossolana il pepe rosa. Mettere la fesa di tacchino tagliata a fette in una ciotola insieme al succo di limone e al sale. Fare risposare per 30 minuti. Trascorso questo tempo scolare il tacchino dal liquido di marinatura e spalmarlo con il burro fuso leggermente in maniera uniforme. Passarlo quindi nel pepe rosa tritato e trasferire in una teglia adatta alla cottura in forno. Cuocere a 200 °C circa per 20 minuti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: