Ricette di Pasqua, le crostatine ricotta e cannella

Ecco il risultato finale, io ho decorato le mie crostatine con una spolverata di zucchero a velo!

La tradizione partenopea insegna che per la Pasqua il dolce ideale sia la pastiera; c'è chi dice che le donne napoletane preparino il dolce il giovedì Santo per poi lasciarlo riposare in frigo sino al pranzo della Santa domenica. Per chi non avesse a disposizione tutto il tempo necessario ad una preparazione elaborata come questa, propongo la ricetta di queste crostatine che della pastiera mantengono la freschezza della ricotta e il profumo dei canditi e della cannella; molto più facili e veloci da preparare risulteranno più leggere senza perdere di gusto!

Ingredienti per 4 crostatine: pasta frolla 400 g ( che sia pronta o che l'abbiate preparata voi), ricotta vaccina 450 g, uova intere 1, zucchero semolato 250 g, frutta candita mista 125 g, cannella in polvere q.b.

Preparazione: stendete la pasta frolla in una sfoglia non troppo sottile e, aiutandovi con un bicchiere o con un taglia biscotti, ricavatene 4 dischetti; imburrate quattro stampini e rivestiteli con la frolla. Lavorate la ricotta con lo zucchero, l'uovo e la cannella fino ad ottenere un composto cremoso: unite la frutta candita e amalgamate bene il tutto. Riempite gli stampini con il composto e cuocete in forno a 180 gradi per 35 minuti.

Foto | Martina

  • shares
  • Mail