Uova fresche: come riconoscerle

Uova fresche: come riconoscerle

In questi giorni che precedono la Pasqua, le ricette con le uova saranno a bizzeffe e più l'uovo sarà fresco, più il piatto sarà buono. Ma come riconoscere le uova fresche? Per un occhio esperto, è facile scoprire la freschezza delle uova: guardando le uova in controluce la “camera d'aria” non deve superare i 6 millimetri. Ma parliamo di occhi esperti. E chi esperto non è? Allan Bay nella Garzantina della cucina ci propone un metodo classico: quello di immergere le uova in acqua salata.

Fate così: in un litro d'acqua sciogliete 120 grammi di sale e immergetevi le uova. A questo punto potranno esserci quattro comportamenti delle uova:


  • se l'uovo va a fondo, vuol dire che è freschissimo;

  • se l'uovo rimane a mezz'acqua, va bene lo stesso;

  • se l'uovo si mette in verticale con la parte più grande verso l'alto, va ancora bene, ma siamo al limite;

  • se l'uovo galleggia allora è vecchio ed è meglio non usarlo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail