Come fare gli spiedini alla piastra e consigli di cottura

Spiedini di carne o di pesce, o anche solo con verdure con la ricetta vegetariana; l'importante è che siano cotti a puntino, per deliziare tutta la famiglia a tavola, ecco una ricetta con alcuni consigli di cottura.

Gli spiedini alla griglia, che siano di pesce o di carne, o anche solo di verdure per un contorno o per chi è vegetariano, portano sempre tanto colore e gusto in tavola. Ma come si devono cuocere per un risultato ottimale? Quali errori non bisogna fare per non presentare un secondo piatto mezzo cotto e mezzo crudo? Ecco alcuni consigli pratici e veloci.

Gli spiedini misti alla piastra sono un secondo piatto molto amato, soprattutto nelle occasioni in cui abbiamo organizzato un pasto in giardino all'aperto con famiglia e amici, e una grigliata in compagnia. La realizzazione dello spiedino è di per sè molto semplice, tuttavia bisogna prestare attenzione al momento della cottura alla brace o su griglia, per non cuocerli troppo e far diventare la carne troppo dura, o al contrario cuocere solo la parte esteriore. Prima di tutto tagliate la carne della stessa dimensione, più è piccola meglio è, la dimensione ideale è di circa 1 cm o 2, cercate comunque che i pezzi siano di dimensioni uniformi. Usate nel possibile carne fresca, e non surgelata.

Regolate la temperatura della griglia, deve essere ben calda ma poi quando abbiamo rosolato inizialmente per bene gli spiedini, bisogna mantenere una temperatura media, per cuocerli anche all'interno senza bruciarli fuori. Marinate la carne o il pesce prima di grigliarla, con un'emulsione di olio evo, limone, aglio e prezzemolo, insaporisce la carne in cottura e aiuta a uniformare la cottura. Ecco ora una ricetta veloce e semplice per fare gli spiedini alla piastra in versione estiva e leggera.


Gli ingredienti per 4 persone


  • 300 gr di bocconcini di pollo
  • 300 gr di bocconcini di tacchino
  • 200 gr di salsiccia
  • un peperone giallo
  • una zucchina
  • un peperone rosso
  • 8 pomodorini pachino
  • salvia, q.b.
  • olio evo
  • sale
  • pepe nero
  • il succo di un limone

La preparazione

Marinate la carne tagliata in bocconcini di uguali dimensioni in emulsione di olio extravergine, sale, pepe, il succo di un limone e prezzemolo. Lasciatela riposare. Nel frattempo lavate bene la verdura e tagliatela in pezzi grandi come la carne, eccetto per i pomodorini, da lasciare interi. Componete gli spiedini alternando pollo, tacchino e verdure, e in minor quantità la salsiccia. Tra un pezzo e l'altro infilate una fogliolina di salvia.

Grigliate su piastra calda per alcuni minuti e lasciate cuocere a temperatura un po' più bassa per altri 7-8 minuti. Servite in tavola con un contorno di patate o semplicemente con un'insalatona di stagione fresca.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail