La ricetta degli spiedini alla messinese secondo la tradizione

Oggi vediamo insieme un secondo piatto della tradizione siciliana più ricca di sapore: gli spiedini alla messinese con la ricetta tipica.

Gli involtini di carne alla siciliana sono tra le preparazioni più golose a base di carne, si possono preparare in vari modi, dipendendo dalle zone e dalle città della Sicilia possono variare per ingredienti, proporzionando una ricca varietà di sfumature di sapori. Oggi andiamo a vedere la versione tradizionale degli spiedini alla messinese, sicuramente gustosa e tutta da provare. Ecco la ricetta spiegata passo passo.

Gli ingredienti per 4 persone

  • 8 fettine di vitello tagliate a carpaccio
  • pangrattato q.b.
  • olio extra-vergine di oliva
  • prezzemolo, un mazzetto
  • 2 spicchi d'aglio
  • sale q.b.
  • 200 gr di caciocavallo
  • una manciata di pinoli

  • una manciata di uvetta passa

  • qualche fogliolina di alloro

Il procedimento

Fate tostare in una padella antiaderente il pangrattato con due spicchi d'aglio fino a quando non diventa color nocciola. Lasciatelo raffreddare direttamente in padella. Su un tagliere di legno nel frattempo tagliate a cubetti piccoli il caciocavallo e aggiungetelo in padella, incorporate anche l'uva passa, i pinoli, il sale e il pepe.

Farcite con questo composto le fettine di carne e chiudetele a involtino. Infilatele poi sugli spiedini a gruppi di tre o quattro e alternate con fettine di cipolla rossa e foglioline di alloro. Infornate su una teglia imburrata a 180 gradi per circa 40 minuti, in alternativa potete cuocere in padella con un filo di olio extra-vergine di oliva.

Foto | da Flickr di m4_n1c4

  • shares
  • Mail