Il timballo di riso al forno, la ricetta facile e squisita

Ecco un primo piatto ricco ed appagante, adatto anche per il pranzo della domenica: il timballo di riso al forno, ottimo da gustare sia caldo che freddo, ideale da preparare in anticipo

Un'alternativa alle lasagne o alla pasta al forno per il pranzo della domenica può essere costituito da un ricco timballo. Troppo spesso dimentichiamo il riso come protagonista di primi succulenti da cucinare al forno, preferendogli magari la pasta, eppure è così buono e adatto a preparazioni golose che sarebbe un peccato non utilizzarlo. A questo proposito vi propongo il timballo di riso al forno. Pietanza ricca ed appagante che all'occorrenza diventa un piatto unico.

Questo in particolare è condito con il ragù alla bolognese, che nel caso in cui vogliate cimentarvi si prepara facilmente seguendo questa video ricetta, e tanto formaggio fresco tagliato a fette da posizionare anche in superficie. Pochi altri ingredienti solitamente utilizzati per la preparazione di ogni timballo che si rispetti e via per una cottura in forno che ne permetta la fusione. A questo proposito vi consiglio di farlo riposare una ventina di minuti prima di gustarlo. Ecco la ricetta facile e squisita.

Ingredienti

300 gr di riso
300 gr di ragù alla bolognese
1 uovo
100 gr di prosciutto cotto a dadini
1 mozzarella o 150 gr di formaggio fresco a fette
parmigiano grattugiato qb
sale e pepe
basilico

Preparazione

Lessare il riso in acqua bollente salata fino a quando risulta al dente. Adesso scolarlo e versarlo in una ciotola. Farlo intiepidire ed unire il ragù alla bolognese, l'uovo, qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato, il prosciutto cotto a dadini, metà dose di formaggio a dadini, il basilico e regolare di sale e pepe. Mescolare bene per fare amalgamare il tutto e versare in una teglia imburrata e cosparsa di pangrattato. Versare il composto, livellarlo bene e coprirlo con delle fette di mozzarella o formaggio. Trasferire in forno caldo a 180-200 °C per circa 10-15 minuti, fin quando si sarà formata in superficie una crosticina ed il formaggio si sarà fuso.
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail