Dolci pasquali napoletani, la pastiera di grano con crema pasticcera

pastiera con la crema pasticcera

La pastiera napoletana, quella tradizionale, prevede un ripieno di grano cotto, ricotta e canditi. Di recente ho scoperto che esiste la versione amalfitana che vede la presenza, in aggiunta, della crema pasticcera. Ve la propongo quì ricordandovi che è preferibile preparare la pastiera almeno un paio di giorni prima l'arrivo della Pasqua.

Ingredienti: pasta frolla: 1kg di farina, 400g di zucchero, 350g di strutto, 5 uova, scorza di limone grattugiata. Per la crema pasticcera: 1lt di latte, 300g di zucchero, 200g di farina 00, 4 tuorli. Per il grano: 1kg di grano,1lt di latte misto ad acqua, sale, 50g di burro, scorza di limone grattugiata. Per la ricotta: 1kg di ricotta, 6 uova, 2 fialette di aroma di fior d'arancio, 400g di zucchero, canditi a piacere.

Preparazione: preparare la pasta frolla impastando tutti gli ingredienti, formare una palla da avvolgere in un foglio di pellicola e conservare in frigo per una notte. Preparare la crema pasticciera mescolando in una pentola lo zucchero, la farina, le uova, la scorza di limone ed infine il latte a filo. Fare cuocere a fuoco lento fino a quando non si addensa. Adesso cuocere il grano mescolandolo con il latte e l'acqua, il sale, il burro e la scorza di limone. Fare cuocere per un'ora. Passare al setaccio la ricotta, unire la crema, il grano e gli albumi avanzati, unire 6 uova, l'aroma, lo zucchero ed i canditi a pezzettini. Stendere la pasta frolla e disporla in una teglia imburrata, versare sopra il ripieno e coprire con le strisce di pasta frolla avanzata spennellandole con l'uovo sbattuto. Cuocere per circa 2 ore in forno a 170 C°.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail