Le cozze gratinate al forno, ecco la ricetta pugliese

Le cozze gratinate al forno sono una ricetta tipica della nostra tradizione gastronomica: oggi vi proponiamo la ricetta originale pugliese, per poter portare sulle nostre tavole un sapore gustosissimo e davvero semplice da fare.

cozze gratinate al forno

Le cozze gratinate al forno sono una ricetta tipica del nostro paese, che troviamo un po' dappertutto nelle zone di mare. Ma è in Puglia e, in particolare, nel Salento che troviamo questa gustosa ricetta pugliese a base di cozze, celebre e amata da tutti, perché gustosa, ma anche molto semplice da realizzare in ogni occasione.

Tra le ricette a base di cozze, quella delle cozze gratinate al forno non è solo semplice e facile da preparare, ma anche molto ghiotta, per poter portare un po' di Salento e di Puglia sulle nostre tavole. Ecco allora la ricetta originale per preparare delle ottime cozze gratinate al forno, secondo la tradizione delle nostre cucine.

Ingredienti per le cozze gratinate al forno

Le dosi si intendono per 4 persone:

1 chilo di cozze
200 grammi di pangrattato
100 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato
1 cucchiaino di origano secco
2 rametti di prezzemolo
3 uova
olio extravergine di oliva
sale
pepe in grani

Procedimento

Pulite le cozze spazzolandole sotto l'acqua corrente e apritele con la punta di un coltello che andrà infilata nella parte più sottile del guscio. Fate molta attenzione a non romperle. Gettate via le cozze vuote, mentre le altre lavatele in acqua salata e mettetele in una teglia da forno.

In una ciotola mescolate pangrattato, parmigiano, origano, prezzemolo tritato e condite con 3 cucchiai di olio evo. Mescolate il composto e distribuitelo sulle cozze, che andranno infornate a 200 gradi per 10 minuti.

In una ciotola mettete le uova, condite con pepe macinato fresco e sale, sbattendo con una forchetta.

Prendete la teglia dal forno e posizionate 1 cucchiaio di composto con le uova sopra ogni cozza, ricoprendole totalmente. Rimettete in forno per far rapprendere le uova. Servite le cozze belle calde.

Foto | da Flickr di beamillion

Via | Corriere

  • shares
  • Mail