Gli spiedini con uva e formaggio, ecco la ricetta per lo sfizio da aperitivo

Ecco un'idea sfiziosa per un aperitivo invitante: gli spiedini con uva e formaggi. Pronti in pochi minuti risultano accattivanti e possono essere personalizzati a piacere con diversi ingredienti

Gli spiedini con uva e formaggio, ecco la ricetta per lo sfizio da aperitivo

Il bello di un aperitivo ben riuscito sta nella varietà e nell'originalità delle pietanze che lo compongono. Diverse sono le proposte da presentare in tavola ma una sicuramente diversa dal solito è costituita dagli spiedini con uva e formaggio. Sfiziosi come pochi sono semplicissimi da preparare, con solo due ingredienti, e ideali da abbinare ad altri finger food.

In quanto ai formaggi da accompagnare con l'uva, in questo caso nera, potrete variare in base ai vostri gusti. Qualche suggerimento? Oltre il parmigiano ideali sono anche la fontina, l'Emmenthal ed il gorgonzola. L'unica accortezza che dovrete tenere in conto è quella di tagliarlo a dadini della stessa dimensione, ma non troppo piccoli perchè una volta infilzati potrebbero sgretolarsi irrimediabilmente. Nulla vi vieta di utilizzare dell'uva mista, nera e bianca e di arricchire il tutto con ingredienti a piacere, miele e frutta secca, ad esempio. Ecco come preparare gli spiedini con uva e formaggio, sfizio da aperitivo.

Ingredienti

20 acini di uva
100 gr di parmigiano
100 gr di fontina

Procedimento


Lavare gli acini di uva accuratamente. Asciugarli e tenerli da parte. Adesso ridurre sia il parmigiano che la fontina a cubetti non troppo piccoli della stessa dimensione. Prendere gli spiedini ed infilzarli prima con un chicco di uva, poi con un cubetto di parmigiano, ancora uva e poi fontina. Proseguire così fino ad esaurimento degli ingredienti. Disporre gli spiedini pronti su un vassoio e servire subito in tavola. Nel caso in cui non si consumino subito conservare in frigorifero.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail