Ricette Pasqua: la treccia pasquale con le uova ripiena

treccia pasquale con uova sode
Quando si dice Pasqua, si pensa quasi esclusivamente ad un unico ingrediente: le uova... Che siano di cioccolato, all'interno di un dolce tipico o in una ricetta salata come questa, le uova sono il simbolo della Pasqua per la tavola degli italiani.

Gli ingredienti sono: 600 grammi di farina tipo 1, 12 grammi di lievito di birra, 5 uova, 10 grammi di sale, olio evo, 100 grammi di olive nere al forno, 120 grammi di provola dolce.

Sciogliete il lievito in un bicchiere d'acqua tiepida e su un piano lavorate la farina con l'acqua ed il lievito e poi il sale e 30 grammi d'olio. Impastate, aggiungendo l'acqua necessaria, finchè il composto non sarà elastico ed omogeneo. Fate lievitare per 1-2 ore. Prendete poi circa 150 grammi di impasto, tenendolo da parte per le decorazioni finali. Dividete quello che resta in 3 parti. Formate con ognuno una sorta di filone ed appiattiteli col mattarello: due li riempite con pezzi di provola ed uno con le olive. Con la pasta tenuta da parte formate 8 striscioline. Intrecciate i tre filoni, che avrete richiuso su loro stessi, aiutandovi con la farina e formando una treccia vera e propria. Unite poi le estremità per chiuderla a mo' di ciambella. Incastratevi sulla superficie 4 uova crude, dopo averle lavate e asciugate benissimo, e fermatene ognuna con 2 striscioline di pasta. Fate lievitare il tutto ancora per 20 minuti. Spennellate il tutto con l'uovo sbattuto ed infornate, a forno già caldo, a 180° C per 45 minuti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail