Le penne al salmone, la ricetta dello sfizioso primo piatto estivo

Le penne al salmone rappresentano un classico primo piatto di pesce da preparare per una cena tra amici o parenti, semplice e senza troppe pretese.

Penne

Oggi vi propongo la ricetta di uno sfizioso primo piatto estivo a base di salmone, che è poi, quello che normalmente faccio io quando ho voglia di salmone, poco tempo a disposizione e la garanzia di un buon piatto. Vi renderete conto subito che non si tratta della solita pasta al salmone fresca, ma di qualcosa di speciale.

Ingredienti per due persone

200 gr di penne, 100 g di salmone fresco, 1 ciuffo di aneto, 1 ciuffo di prezzemolo, 2 steli di erba cipollina, olio extra vergine di oliva q.b, 2 pomodorini e sale q.b.

Preparazione

Mettete sul fuoco abbondante acqua salata per la cottura della pasta. Nel frattempo prendete il salmone, possibilmente già pulito della lische e della pelle e tritatelo con un coltello in modo grossolano. Tritate invece finemente le erbe (erba cipollina, prezzemolo, aneto).

Disponete in una ciotola il salmone, le erbe tritate finemente, salate e unite olio extravergine di oliva; mescolate bene il tutto con un cucchiaio e lasciate in disparte.

Controllate che le penne siano cotte al dente ovvero che siano elastiche e sode. Ricordatevi di scolare la pasta velocemente per evitare che scuocia e scolate, lasciando in un bicchiere dell’acqua di cottura, che potrà tornarvi utile.

Prendete una padella antiaderente e mettetela su fiamma a fuoco medio, unitevi le penne un goccio di olio e trasferitevi il salmone con il condimento, giusto il tempo di amalgamare bene i sapori. Infine tagliate a spicchi i pomodori in precedenza lavati e mescolate il tutto. Ora il vostro piatto è pronto per essere servito. Provate!

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail