Ricette primi: le pappardelle al pistacchio


Scattata la primavera anche sul calendario, oltre che fuori dalla finestra, vi propongo un primo piatto colorato che ha tutto il sapore della Sicilia: la pasta al pistacchio, infatti, se preparata con quello di Bronte, vedrete, avrà tutto un altro gusto. Per il formato scegliete quello che preferite: io opto per le pappardelle all’uovo. Buon appetito!

Cosa vi occorre per 4 persone: 250 g di pappardelle all’uovo secche, 150 g di prosciutto cotto tagliato a dadini, 1 confezione di panna fresca, 1 cipolla rossa piccola, pistacchi tritati, olio, sale e pepe q.b.

Come si prepara: fate appassire la cipolla in padella con un filo d’olio, poi aggiungete il prosciutto e fatelo saltare. Quando sarà bello croccante, abbassate o spegnete del tutto la fiamma e versate la panna a filo. In questa preparazione mantecate per bene la pasta scolata al dente unendo il pistacchio tritato, salando e pepando a piacere. Al momento di servire potete completare i piatti con altro pistacchio e guarnirli con pistacchi interi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail