ViVit: sezione dei vini Naturali al Vinitaly

vivit al vinitaly
Un salone professionale, ma dal profilo easy per avvicinare un gran numero di visitatori alla loro prima esperienza con i vini naturali: è con questa presentazione che viene inaugurato per la prima volta un salone dedicato ai soli vini naturali, biologici e biodinamici, all'interno del Vinitaly.

Esigenza importante che nasce forse per una moda trainante, forse per un' auspicabile esigenza dell'uomo di rallentare gli effetti nefasti della propria egoistica presenza. Presente anche un'azienda laziale vegana, Cristina Menicocci, che oltre ad avere un'attenzione particolare per l'ambiente, la riservano anche all'uomo certificandone le condizioni lavorative, che in questi anni di precariato e condizioni rischiose, come i tristi dati ci confermano, non è poco.

Nomi importanti come quelli di Nicolas Joly e di Bedel servono da richiamo per folle in parte appassionate, in parte assolutamente spaesate. Continuo a lamentare spazi troppo ristretti e difficoltà oggettiva nel degustare ed a volte nel parlare, poiché il volume si alza inevitabilmente. Direi comunque spazio interessante e da ripetere visto la frequenza quotidiana.

  • shares
  • Mail