Gli spiedini al salmone, la ricetta e consigli per renderli sfiziosi

Spiedini al salmone. Fresche delizie da proporre in tavola con una pioggia di verdure fresche e croccanti, portate perfette per una cena estiva all'insegna della leggerezza.

La ricetta che andiamo a vedere stasera è una proposta realmente perfetta da proporre in tavola in queste giornate di caldo e afa. Un secondo piatto dal sapore di mare, fresco e da servire con tanti contorni a base di verdure gustose e rinfrescanti.

Ci sono tanti modi sfiziosi per creare gli spiedini al salmone da grigliare, si possono per esempio abbinare alle zucchine, melanzane e peperoni con la versione più tradizionale o mixare con tranci di tonno e ananas per una variante più esotica. Oggi ho deciso di suggerirvi la versione più fresca e dall'impatto visivo più estivo: gli spiedini di salmone con pomodorini e basilico.

Gli ingredienti per 4 persone

700 gr di tranci di salmone fresco

una ventina di pomodorini ciliegini

una ventina di foglie di basilico

il succo di un limone

qualche rametto di rosmarino

aceto bianco

sale

pepe

Il procedimento

Tagliate il salmone a cubetti di circa due cm. Lavate i pomodorini ciliegia e lasciateli interi, lavate anche il basilico. In una ciotola create un'emulsione con sale, pepe, olio, un filo di aceto bianco, rosmarino e limone. Mettete il salmone in questa salsa e lasciate da parte in frigo per trenta minuti.

Sciacquate poi il salmone e componete gli spiedini all'inizio solo con il pesce. Scottate leggermente sulla piastra e togliete man mano. completate con i pomodorini interi e il basilico e servite in tavola con una salsa fresca a piacere, maionese o salsa allo yogurt perfette.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail