Il carpaccio di salmone all'aceto balsamico, la ricetta semplice

Ottimo antipasto last minute, il carpaccio di salmone all'aceto balsamico ha un gusto delicato e conquista tutti a tavola con la sua squisita semplicità.

Dovete organizzare una cena last minute? In estate spesso capita di avere ospiti e amici all'ultimo minuto e in questi casi le preparazioni lunghe e laboriose sono chiaramente da abolire dal menu della serata. Spazio invece alla fantasia e con pochi ingredienti ben selezionati e ben conditi avrete un banchetto da re.

Il carpaccio di salmone all'aceto balsamico per esempio è proprio uno di questi antipasti semplicissimi da servire e preparare ma che in tavola fanno sempre la loro figura. Da non sottovalutare poi il fatto che il salmone al naturale tagliato finemente e condito delicatamente è davvero una pietanza gustosa e che ricorda i sapori di mare. Potete poi personalizzarlo facilmente con noci, pomodorini o coriandolo e altre spezie. Ecco allora la ricetta semplice e veloce.

Gli ingredienti per 4 persone

500 gr di salmone crudo al naturale fresco e tagliato a fette sottilissime

rucola q.b.

due limoni

sale

olio extravergine di oliva q.b.

pepe nero

pepe rosa

sale q.b.

aceto balsamico di modena q.b.

La preparazione

Prendete le fettine di salmone (freschissimo) affettate molto sottilmente e adagiatele su un piatto. Condite con il succo di limoni e lasciate in marinata per circa mezz'oretta (o meno). Sgocciolate poi il salmone e riadagiate su un piatto da portata. Ricoprite con la rucola ben lavata e asciugata. Condite con olio d'oliva q.b., sale e pepe. Date il tocco finale con un giro di aceto balsamico e servite in tavola.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail