Come fare la vellutata di zucchine con la ricetta facile

In cerca di un primo piatto leggerissimo e dal sapore delicato? Perchè non provare la vellutata di zucchine? Una portata genuina, semplice e salutare.

La vellutata di zucchine è un ottimo primo piatto per svariate ragioni. Una portata dal gusto delicato che non richiede preparazioni troppo lunghe e laboriose, che nasce con pochissimi ingredienti e i più raccolti direttamente dall'orto, e che quindi coniuga gusto e leggerezza in tutte le sue sfumature più semplici e salutari.

La vellutata di verdure, in questo caso di dolci zucchine, è un primo piatto perfetto da proporre in tavola anche ai bambini, in questo caso provate ad aggiungere fontina, formaggini o parmigiano grattugiato in quantità, apprezzeranno sicuramente di più questo primo sano e genuino. Ecco la ricetta.

Gli ingredienti

5-6 di zucchine dell'orto

3 patate

uno scalogno

un litro circa di brodo vegetale fresco

mix di prezzemolo e mentuccia, q.b.

sale

pepe nero

olio evo

parmigiano grattugiato, q.b.

crostini di pane integrale

uno spicchio d'aglio

un cucchiaio di panna fresca

La preparazione

Prima di tutto partiamo con lo scalogno, pelatelo e tritatelo finemente. Prendete una casseruola, versate l'olio evo, e quando caldo, soffriggete lo scalogno. Quando inizia a dorarsi è il momento di aggiungere le patate, precedentemente pelate e tagliate a cubetti piccoli.

Coprite con metà del brodo vegetale fresco e lasciate cuocere a fiamma vivace e a pentola coperta. Nel frattempo lavate le zucchine e tagliate a cubetti piccoli. Incorporatele in padella e coprite con il brodo restante. Lasciate cuocere per altri dieci minuti a pentola coperta.

Spegnete i fornelli, lasciate raffreddare. Versate poi nel boccale del mixer (o usate il frullatore a immersione) aggiungendo sale, pepe, olio evo, le erbette fresche sminuzzate, un cucchiaio di panna fresca, azionate fino ad ottenere una crema omogenea. Rimettete in padella e fate insaporire per altri cinque minuti a fiamma bassa. Servite in tazze da portata aggiungendo i crostini di pane integrali (tostati in padella e fatti saltare con olio e uno spicchio d'aglio), un filo di olio e parmigiano a volontà.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail